22 Giugno - Lucca, Il museo della follia

La Delegazione FAI di Alessandria in collaborazione con l'Agenzia di viaggi Alturist di Alessandria organizza una visita culturale a Lucca, con il seguente programma:

Ritrovo dei partecipanti ad Alessandria in Piazza Garibaldi (davanti Banca San Paolo) alle ore 06.00 e a Novi Ligure in Piazza Isola alle ore 06.30
Trasferimento a Lucca (con soste lungo il percorso).

Mattino: visita con guida della mostra “IL MUSEO DELLA FOLLIA - (entrate ma non cercate un percorso, l’unica via è lo smarrimento)”. Un percorso attraverso i turbamenti e i disturbi di vari artisti dove creatività e follia si uniscono nell’indelebile rappresentazione della parte più oscura della mente umana. Un allestimento unico che ospita alcuni capolavori dei grandi della storia dell’arte internazionale, che appartengono a prestigiose collezioni private e da importanti musei italiani e internazionali. Il fil rouge di tutte le opere della mostra è proprio il legame tra arte e follia, il vacillare della mente di uomini come Van Gogh e Ligabue, artisti che però sono stati capaci di trasformare i loro problemi in veri capolavori. L’ esposizione include oltre 200 opere. Dipinti, sculture, fotografie, documentari, installazioni interattive e multimediali affrontano la tematica della follia. Tra gli artisti in mostra: Lega, Mancini, Pirandello, Ligabue, Bacon. Una sezione fondamentale del progetto include un repertorio di documenti, oggetti e testimonianze della storia dei manicomi in Italia e dei suoi protagonisti. Sarà anche l'occasione per parlare della Follia da un punto di vista storico, toccando il delicato tema dei manicomi e della Legge Basaglia per far capire a tutti che "il malato mentale non sia uno scarto dell'umanità [...], bensì una persona, che nella sua temporanea o cronica debolezza conserva - come ogni altra persona [...] - piena dignità".

Le visite guidate sono a cura del personale specializzato del Museo della Follia.

Pranzo libero

Pomeriggio: libero oppure ( al raggiungimento minimo di 20 partecipanti) itinerario all’aperto con guida ( € 6 a persona) nelle strade principali della città (Via Burlamacchi ,Via Beccheria,via Fillungo Via S. Andrea, via dell'arancio piazza S. Salvatore) alla ricerca delle case-torri (torre Guinigi, torre delle ore, torre del veglio, torre del travaglio) e di alcuni preziosi “chiassi “ (strade strette che collegano gli assi principali con piazze o altre strade) che rivelano la struttura urbanistica di Lucca a cavallo dei secoli XII -XV . L'itinerario inizia da piazzale Verdi (dove si trova la mostra) e termina in piazza S. Michele (l'antico foro romano). Durata 2 ore circa.

Rientro in serata.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE : 1) PASSEGGIATA libera A LUCCA : € 40,00/pax

2) INGRESSO MOSTRA CON GUIDA : € 60,00/pax

La quota di partecipazione comprende : Pullman GT a/r; solo passeggiata a Lucca o mostra con visita guidata a seconda della formula prescelta; accompagnatore dell’agenzia.

La quota di partecipazione non comprende : tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”